Progetto cofinanziato dall'Unione Europea nel quadro del Programma Interreg v-a Francia-Italia Alcotra 2014-2020

Liberami

Federica Di Giacomo

89 minuti, 2016, Italia/Francia
Produzione: MIR Cinematografica e Opera Films

Ogni anno, e non solo in Italia, sempre più persone chiamano “possessione” il loro malessere. La Chiesa cattolica risponde all’emergenza spirituale nominando e formando un numero crescente di preti esorcisti. Fra loro c’è padre Cataldo, celebre per il suo carattere combattivo e instancabile. Ogni martedì Gloria, Enrico, Anna e Giulia, insieme a molti altri, seguono la messa di liberazione di padre Cataldo, cercando la cura a un disagio che non sembra trovare risposte né etichette.

Trailer Sito web


Liberami-3
Liberami-(4)
Liberami-(2)
Liberami-(1)

Federica Di Giacomo

Laureata in Antropologia, Federica Di Giacomo frequenta il Master europeo di documentario di creazione a Barcellona e, dopo aver lavorato come aiuto-sceneggiatrice in Monos como Becky di Joaquim Jordá e in En construccion di Louis José Guerin, nel 2000 gira il documentario Los colores de la trance, distribuito da BTV. Dal 2001 realizza documentari per Raisat Cinema. È produttrice, autrice e regista de Il lato grottesco della vita (2006) - premiato al Torino film festival e all'Etno film fest - e, con Antonella Gaeta, di Housing (2009), selezionato al festival di Locarno. Con Andrea Zvetkov Sanguigni vince nel 2014 il premio Solinas Documentario per la scrittura di Liberaci dal male (poi Liberami). È coordinatrice didattica del Master “Estetica e pratiche del documentario di creazione” presso l’Università La Sapienza di Roma.


Borderscapes

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.