Progetto cofinanziato dall'Unione Europea nel quadro del Programma Interreg v-a Francia-Italia Alcotra 2014-2020

Il Solengo

Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis

70 minuti, 2015, Italia/Argentina
Produzione: Ring Film e Coda Rossa Film

In un rifugio di cacciatori nella remota campagna laziale, ancora legata alle antiche tradizioni, un gruppo di anziani del luogo rievoca la vita di Mario «de’ Marcella», un uomo vissuto per più di sessant’anni nel ritiro di una grotta di tufo. Non si sa bene cosa abbia portato questo personaggio dai modi bruschi ed eccentrici a condurre un’esistenza solitaria, forse un evento risalente all’infanzia, qualcosa di misterioso e tragico. Chi lo incontrava andando a caccia, lo chiamava semplicemente "il Solengo", come il maschio del cinghiale che vive isolato dal gruppo.

Trailer Sito web


il-solengo
Il-Solengo2
Il-Solengo-3
Ercolino-copy

Alessio Rigo de Righi

Regista italiano che vive a Buenos Aires, Alessio Rigo de Righi ha studiato letteratura a Roma e cinema a New York. È autore di cortometraggi e documentari - Henry’s Love (2008), Catedral (2009), La Gracia del Mar (2010), Marfil (2012), Black Beast (2013) - selezionati e premiati in diversi festival, quali LIDF, ECU Cinéma du Réel. Con Il Solengo (2015), proiettato nei più importanti festival in Europa, vince il premio per il miglior documentario al Torino Film Festival e a Doclisboa.

Matteo Zoppis

Dopo aver frequentato Giurisprudenza a Roma e a Parigi, Matteo Zoppis si trasferisce a New York, dove studia regia alla New York University SCPS. Con i suoi film - All Tears Drop (2010), My Wildest Dark (2011), The Falconer (2012), Black Beast (2013) - partecipa a diversi festival in Europa e nel mondo, fra cui Roma, Sapporo, San Paolo, Buenos Aires, Montreal, Parigi. Con Il Solengo (2015) vince il premio per il miglior documentario al Torino Film Festival e a Doclisboa. Attualmente, vive e lavora a Berlino.


Borderscapes

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra politica sui cookie.